PALIO DEL CERO

L 'appuntamento principale per le contrade di Volterra e momento culminante dell'attività annuale è costituito dal Palio del Cero, una gara dove otto squadre, una per contrada,  composte da otto tiratori –sei uomini e due donne- si sfidano nella contesa con una macchina di legno sulla cui sommità è fissato un cero.

Questo gioco si ispira a molte delle tradizioni civili e religiose della Volterra medievale, riprende infatti la consuetudine di donare, da parte delle contrade e delle comunità di Volterra, un certo quantitativo di cera ai patroni cittadini durante le principali festività religiose. Spesso questi ceri medievali erano portati in processione su delle grandi strutture in legno decorate con animali fantastici, stemmi o immagini religiose.

Legato alla tradizione è anche l'uso di appesantire la struttura in legno con sacchi di sale, principale fonte di ricchezza della Volterra medievale.

II cero, riccamente decorato, ogni anno da un artista volterrano, viene posto alla sommità della macchina.

Una serie di cerimonie, che si svolgono in svariati punti della città e del territorio, precedono il momento agonistico e preparano l'atmosfera in cui è immersa la tenzone, che coinvolge invece la Piazza dei Priori di Volterra.

Infatti alcuni giorni prima i rappresentanti di Villamagna consegnano i canapi per la gara a quelli di San Giusto che li custodiscono nella chiesa patronale.

A Saline viene invece pesato il sale che zavorrerà la macchina, i sacchi di sale vengono caricati su muli che, simbolicamente, iniziano la salita per Volterra.

Lo svolgimento della gara è abbastanza semplice; le otto contrade si sfidano in due gironi eliminatori, le prime due classificate per ogni girone disputeranno le semifinali. Le vincenti si contenderanno il Cero in un unico tiro finale.

 

Nome Associazione
COMITATO DELLE CONTRADE DELLA CITTA' DI VOLTERRA
Indirizzo
Via del Forno, 1
Città
Volterra (PI)
Presidente
Fabrizio Fabbri
Email
comitatocontradevolterra@gmail.com

Contatta l'associazione