ASSOCIAZIONE SBANDIERATORI DI AREZZO

L’Associazione Sbandieratori di Arezzo è un’istituzione autonoma rappresentativa della Giostra del Saracino, nel contesto della quale opera in occasione di ogni rievocazione annuale, e costituisce uno dei sodalizi che maggiormente rappresentano e promuovono il nome della Città di Arezzo in Italia e nel Mondo.

Il “Gruppo Sbandieratori di Arezzo” nasce nel 1960 con lo scopo di «… perpetuare e sviluppare, salvaguardandone i caratteri distintivi, la tradizione del Gioco di Bandiere della Scuola aretina … e raccoglierne il patrimonio folkloristico, culturale e morale. … È parte integrante della Giostra del Saracino, massima rievocazione storica aretina ... portando la città di Arezzo al centro dell’attenzione nazionale ed internazionale ...».

Primo complesso italiano a restituire, in forma collettiva, l’antica arte militare del “maneggiar l’insegna”, vanta migliaia di esibizioni nei cinque continenti. Dalla cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Città del Messico, ai Mondiali di Calcio in Argentina, Germania, Francia, Italia, all’America’s Cup di vela in Nuova Zelanda; dalle tante esibizioni per capi di stato e di governo, pontefici, monarchi, imperatori, alle numerose e prestigiose tournées nelle più importanti piazze di tutto il mondo, le bandiere aretine hanno colorato i cieli dei quattro angoli del pianeta recando ovunque un messaggio di pace e fratellanza, rappresentando la cultura, le tradizioni e la storia della città di Arezzo.


Gli alfieri indossano costumi che, nei colori e negli stemmi, rappresentano l’araldica dei diversi Comuni della Provincia di Arezzo, e che contribuiscono, con la varietà e complessità tecnica dei movimenti delle bandiere, e con la fondamentale sottolineatura dell’accompagnamento musicale di chiarine e tamburi, a dare un effetto altamente suggestivo e spettacolare ad ogni rappresentazione.

L’eleganza, la forza, la velocità ed i passaggi più lenti e cadenzati sono linguaggi presenti nelle esibizioni di un Gruppo che è in grado di offrire spettacoli con saggi singoli, di coppia o di squadra, fino ad una caratteristica famosa e per questo assai imitata: la “Schermaglia” o duello di bandiere, metaforica rappresentazione dell’eterna lotta tra il bene e il male.

Nome Associazione
ASSOCIAZIONE SBANDIERATORI DI AREZZO
Indirizzo
Piazzetta del Praticino, 7
Città
Arezzo
Presidente
Giovanni Bonacci
Telefono
0575 21857
Email
info@sbandieratori.arezzo.it

Contatta l'associazione